QUADROTTI DI CIOCCOLATO AI MIRTILLI

seguimi su instagram

Ma com’è possibile sia già settembre?

No no, dai…

Ci dev’essere un errore da qualche parte… Controllate bene!

…No eh.
Mi confermate che è proprio così, un nuovo mese e l’estate laggiù in fondo che ci saluta con la mano… 😫

Allora per tirarci su il morale io andrei di cioccolato, che ne dite?
Un dolce pratico in teglia poi da tagliare a quadrotti, comodi anche da portare via per una merenda fuori casa, si preparano in fretta e sono davvero squisiti! Provateli che non ve ne pentirete 😍😋

Semplici ma golosi, dei quadrotti genuini che vi permetteranno di avere la colazione pronta per qualche giorno o un piccolo sano dessert dopo pasto.
Dolci grazie alla frutta, invitanti grazie al cioccolato e con tante perline viola sparse qua e là.
Se la farina d’avena è certificata, sono anche senza glutine, cosa aspettate a provarli?
Yummy!

INGREDIENTI

Per una tortiera quadrata di 20 cm

1 piccolo uovo
30 gr di cacao amaro extra fondente
1 mela media
50 gr di farina d’avena
50 gr di farina di riso
1 vasetto di yogurt bianco zero grassi, circa 125 gr
4 gr di cremor tartaro
2 gr di bicarbonato
20 gr di farina di cocco (no cocco rapé)
200 gr di mirtilli
2 cucchiai di stevia o eritritolo
150 ml di albume montato
15 grammi di noci

PROCEDIMENTO

Spadellare i mirtilli lavati e grondanti d’acqua con la stevia (o il vostro zucchero preferito), bastano 5-7 minuti in modo che si ammorbidiscano e si formi un pò di sughetto.
Nel frattempo in una ciotola sbattere bene l’uovo, aggiungere il cacao setacciato e l’applesauce (la mela frullata), mescolare e aggiungere le farine, sempre setacciate.
Unire anche gli agenti lievitanti e lo yogurt amalgamando bene il tutto.
A questo punto, montare a neve fermissima gli albumi e aggiungerli all’impasto, incorporandoli dal basso verso l’alto. Versare metà composto in una pirofila rivestita di carta da forno, per me quadrata di circa 17 cm, poi coprire con i mirtilli distribuendoli sulla superficie; spezzettare sopra le noci e versare il rimanente impasto, completando con un pò di sugo di mirtilli. Infornare a 180 gradi modalità tradizionale per circa mezz’ora, finchè la superficie risulterà dorata.

Tagliare in nove quadrati e servire con un pò di sciroppo d’acero, mirtilli freschi e chicche di cacao crudo.
Il bello di questi quadrotti è la consistenza piena, proprio da mordere e la morbidezza tutta viola dei mirtilli.
Deliziosi!

Vanno a ruba, provateli! 💜

E a presto per tante nuovissime e sane idee golose.
Un abbraccio, Sonia

Stampa

Portate: 9
Preparazione: 20 minuti
Cottura: mezz'ora circa
Difficoltà: grado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltà

Ingredienti:

  • 1 piccolo uovo
  • 30 gr di cacao amaro extra fondente
  • 1 mela media
  • 50 gr di farina d’avena
  • 50 gr di farina di riso
  • 1 vasetto di yogurt bianco zero grassi, circa 125 gr
  • 4 gr di cremor tartaro
  • 2 gr di bicarbonato
  • 20 gr di farina di cocco (no cocco rapé)
  • 200 gr di mirtilli
  • 2 cucchiai di stevia o eritritolo
  • 150 ml di albume montato
  • 15 grammi di noci

Procedimento:

Spadellare i mirtilli lavati e grondanti d’acqua con la stevia (o il vostro zucchero preferito), bastano 5-7 minuti in modo che si ammorbidiscano e si formi un pò di sughetto.
Nel frattempo in una ciotola sbattere bene l’uovo, aggiungere il cacao setacciato e l’applesauce (la mela frullata), mescolare e aggiungere le farine, sempre setacciate.
Unire anche gli agenti lievitanti e lo yogurt amalgamando bene il tutto.
A questo punto, montare a neve fermissima gli albumi e aggiungerli all’impasto, incorporandoli dal basso verso l’alto. Versare metà composto in una pirofila rivestita di carta da forno, per me quadrata di circa 17 cm, poi coprire con i mirtilli distribuendoli sulla superficie; spezzettare sopra le noci e versare il rimanente impasto, completando con un pò di sugo di mirtilli. Infornare a 180 gradi modalità tradizionale per circa mezz'ora, finchè la superficie risulterà dorata.

Tagliare in nove quadrati e servire con un pò di sciroppo d’acero, mirtilli freschi e chicche di cacao crudo.
Il bello di questi quadrotti è la consistenza piena, proprio da mordere e la morbidezza tutta viola dei mirtilli.
Deliziosi!

Consigli utili:

Conservare in una ciotola chiusa in frigorifero.

Lascia una recensione

avatar
contattami ora